IN CARTELLONE


Nato nel 1960, Hong Sang-soo ha studiato cinema alla Chung-Ang University, al California College of Arts and Crafts di Los Angeles e al School of the Art lnstitute di Chicago. Dopo aver passato qualche mese a Parigi per studiare alla Cinémathèque Francaise, è rientrato in Corea, dove ha trovato lavoro nello Seoul Broadcasting Station. Nel 1999 esce il suo primo lungometraggio, "The Day a Pig Fell Into the Well" che ottiene uno straordinario successo di critica in patria e all'estero e lo impone come uno dei più importanti registi coreani. Solo due anni dopo, il suo "The Power of Kangwon Province'', girato in bianco e nero, viene presentato al Festival di Cannes nella sezione Un certain regard e viene premiato con la menzione speciale della giuria.

Hong insegna anche sceneggiatura alla Korean National University of Arts e nel 2004 fonda la propria casa di produzione Jeonwonsa. Molti suoi film ricordano, per l'esplorazione dell'alienazione urbana contemporanea, il lavoro dei registi taiwenesi Edward Yang e Tsai Ming-Liang, ma lo innervano di una lieve e ambigua ironia, per la quale è spesso stato accostato a due grandi maestri come Eric Rohmer e Luis Bunuel. Tematicamente Hong si è a lungo concentrato sulle relazioni umane, viste alla luce di una pervasiva solitudine, dell'impossibilità e della rassegna­zione nel comunicare, della meccanicità dei rapporti (in particolar modo di quelli sessuali).

Il suo lavoro ha un senso di giocosità che lo porta a condurre un'indagine penetrante della società contemporanea con delle immagini che sono apparentemente prive di ogni calcolo intellettuale.

Per fare un film Hong Sang-soo sceglie prima di tutto il luogo. Solo successivamente riempie la location prescelta con una storia e dei personaggi ispirati dal luogo stesso. Regolare frequentatore dei festival internazionali, Hong Sang-soo è uno dei più noti e importanti registi coreani contemporanei. I suoi film sono più che mai innovativi nella loro struttura stratificata, ma apparentemente limpida, in cui si celano inaspettati significati e sentimenti. Questo aspetto fa di Hong Sang-soo un regista unico, dallo stile inimitabile.

____

2013 OLIR SLINHI in post produzione
2013 NOBODY'S DAUGHTER HAEWON In Concorso, 63° Festival Internazionale di Berlino
2012 IN ANOTHER COUNTRY In Concorso, 65° Festival di Cannes
2011 THE DAY HE ARR1VES Un Certain Regard, 64° Festival di Cannes
2010 UKI'S MOVIE Orizzonti Film di chiusura, 67° Festival di Venezia
2010 HAHAHA Premio Un Certain Regard, 63° Festival di Cannes
2009 LIKE YOU KNOW 1T ALL Ouinzaine des Réalisateur, 62° Festival di Cannes
2008 NIGHT ANO DAY In Concorso, 58° Festival Internazionale di Berlino
2006 WOMAN OH THE BEACH Panorama, 57° Festival Internazionale di Berlino
2005 A TALE OF CINEMA In concorso, 58° Festival di Cannes
2004 WOMAN 1S THE FUTURE OF MAN In Concorso, 57° Festival di Cannes
2002 TURNING GATE 40° New York Film Festival
2000 V1RGIN STRIPPED BARE BY HER BACHELORS Un Certain Regard, 53° Festival di Cannes
1990 THE POWER OF KANGWON PROVINCE Un Certain Regard, 51° Festival di Cannes
1996 THE DAY A PIG FELL INTO THE WELL Tiger Award, 26° Festival Internazionale di Rotterdam

Categories: , ,