IN CARTELLONE



HA HA HA
Un film di Hong Sang-soo.
Drammatico, durata 115 min. - Corea del sud 2010
Con So-ri Moon, Sang-kyung Kim, Jun-sang Yu, Ye Ji-Won, Kim Kang-woo, Gyu-ri Kim, Yun Yeo-Jong, Gi Ju-bong, Yeong-ho Kim

Premio Un Certain Regard, 63° Festival di Cannes

Due amici si ritrovano, dopo tempo, per raccontarsi le ultime avventure. Uno, Jo Mungyiung, è un aspirante regista che ha in progetto di lasciare la Corea e partire per il Canada. L'altro, Bang Jungshik, sposato con prole, è un professore che si diletta di poesia e di critica cinematografica. Due disadattati, in un modo o nell'altro, sognatori e un po cialtroni. Tra una bevuta e l'altra, ripercorrono la loro estate, col tacito accordo di rievocare solo gli avvenimenti più gradevoli. Scanzonato, ironico, difficile da riassumere nella sua manifesta semplicità, nella sua trama non trama, popolata da personaggi tipici del campionario della filmografia del cineasta coreano, il decimo film di Hong gioca sugli equivoci, sulle coppie che scoppiano, si scambiano e si riformano, sulle coincidenze, sullo scorrere a vuoto di tante esistenze. Sono tutti in procinto di partire, lo dichiarano, eppure non si muovono, ne', tanto meno, si affannano in un elogio del paradossale, habitat ideale di queste umanità atipiche che tentano, senza forse sforzarsi neanche troppo, di aderire ai canoni dei vivere comune.


Categories: , ,