PROSSIMAMENTE

IN CARTELLONE


SAB 31 MARZO - 21.00
DOM 1 APRILE - 16.00
LUN 2 APRILE - ORE 18.30 / 21.00
MAR 3 APRILE - ORE 21.00
UN AMORE SOPRA LE RIGHE
Regia di Nicolas Bedos.
Un film con Doria Tillier, Nicolas Bedos, Denis Podalydès, Antoine Gouy, Christiane Millet.
Drammatico - Francia, 2017, durata 119 minuti.


Il famoso scrittore Victor Adelman muore. Un giornalista va a trovare la vedova, Sarah Adelman. Comincia allora il racconto di una storia d'amore movimentata attraverso 45 anni di vita di coppia. Sarah incontra Victor nel 1971 e infine diventa la sua musa. Lui è uno scrittore in rottura con la famiglia cattolica di destra, narciso e ambizioso, lei, studentessa di lettere classiche, ebrea di origini modeste, colta, ironica e brillante. I due si sposano nonostante le relazioni glaciali di Sarah con i futuri suoceri, ma poco a poco la passione lascia spazio alla routine. Quando Victor, egocentrico e tormentato, comincia ad avere successo, rimprovera Sarah di essersi imborghesita e la tradisce senza scrupoli. Nonostante alti e bassi, separazioni e riavvicinamenti, la storia di Sarah e Victor è quella di "un amore irreversibile", come lui scrive in un suo romanzo. Ma chi era questa donna enigmatica che viveva all'ombra di suo marito?



Monsieur & Madame Adelman, tradotto in italiano Un amore sopra le righe, è il racconto di un amore eccezionale, un effervescente feel-good movie, il diario di una vita a due che nasce dalle improvvisazioni che Doria Tillier e Nicolas Bedos, insieme nel film e nella vita, si divertivano a fare negli anni sul futuro, la famiglia, la vecchiaia, l'infedeltà.

Poi una sera, Bedos racconta, Doria gli dice di aver annotato tutte quelle improvvisazioni che potevano essere il punto di partenza per la scrittura di un film. Così Nicolas Bedos, cronista, drammaturgo e comico si ritrova a debuttare al cinema come regista, attore, sceneggiatore e compositore di musica affianco a Philippe Kelly. Ugualmente la sua compagna e cosceneggiatrice, Doria Tillier, ex miss meteo di Canal +, esordisce nel suo primo ruolo da attrice al cinema. Dalla satira della "sinistra gauche caviar" al ritratto della famiglia alto-borghese, l'intero film, in effetti, è imbevuto di riferimenti autobiografici, confermati da Bedos, da cui prende il largo la finzione. Come opera prima, Monsieur & Madame Adelman è un esperimento splendidamente riuscito.

Tendente più alla commedia americana che a quella francese, Monsieur & Madame Adelman è un melodramma che non risparmia il lirismo e la tenerezza ma evita l'idealismo banale delle storie d'amore tradizionali. Suddiviso in capitoli e commentato dalla voce fuori campo di Sarah, il racconto raggira i clichés romantici a colpi d'ironia irriverente, sfida il perbenismo a forza di provocazioni. Così dall'idillio iniziale alla riconciliazione durante la vecchiaia, Bedos attraversa tutte le fasi di una relazione con grande fluidità nonostante l'eccessiva lunghezza. A stabilire il tono del racconto è un grande senso della teatralità, a volte fin troppo marcato, che finisce per ridurre in sketch comici alcune scene che avrebbero meritato più profondità in una tradizionale commedia sentimentale.

Monsieur & Madame Adelman dunque, è una storia d'amore che indaga le ragioni di un sentimento che può durare una vita, nonostante ferite, meschinità e menzogne, ma anche una riflessione sulla costruzione dell'io tra realtà e apparenza. Il figlio ribelle di una famiglia cattolica che acquisisce il nome ebraico della compagna per identificarsi nello scrittore libero ed emancipato che sognava di essere, porta a ripensare il personaggio oltre la sua maschera. Sul palcoscenico ciò che conta è convincere il pubblico di essere, non solo apparire, quel personaggio. Victor si immedesima talmente nello scrittore ebreo da crederci anche lui stesso, cercando di agire come la persona per cui vorrebbe essere ricordata. Ma la donna all'ombra del grande uomo che corregge le bozze dei suoi romanzi conserva il segreto di quella vita vissuta per la sua biografia. È su Sarah che infine risplende la luce, consapevole della verità su questa storia d'amore che in fondo è una storia sulle storie. 

Categories: , ,