IN CARTELLONE



KHUMBA
Un film di Anthony Silverston.
Animazione, durata 83 min. - Sudafrica 2013.
Con Jake T. Austin, Steve Buscemi, Loretta Devine, Laurence Fishburne, Richard E. Grant.

Nella comunità delle zebre che vivono nel deserto di Kharoo in Sudafrica c'è un nuovo nato a cui viene dato il nome di Khumba. Il piccolo ha però una diversità: solo metà corpo è a strisce. L'altra metà è bianca. Questo fa sì che quando sopravviene la siccità lo si accusi di esserne la causa. Venuto a sapere di una leggendaria fonte magica in cui le prime zebre apparse sulla terra si immersero per avere le strisce, Khumba parte insieme a uno gnu e a uno struzzo. In agguato c'è però il temibile leopardo Phango.
Dal Sudafrica arriva un nuovo film di animazione dopo l'interessante Zambezia. La produzione è la stessa ma il regista è diverso e si avvale della propria esperienza personale per raccontare una storia in cui domina la presa di coscienza della diversità non come colpa da espiare ma come valore da fare proprio. Dalle enormi orecchie di Dumbo alla pinna 'claudicante' di Nemo il cinema di animazione disneyano ci ha proposto più volte le vicende di un protagonista portatore di una diversità che non gli impediva però di mostrare la propria grandezza interiore.


Categories: , ,