IN CARTELLONE





Abbiamo il piacere di segnalarLe la data cremonse del nuovo spettacolo di Liberi Svincoli "L'ORO IN BOCCA".
27 e 28 ottobre 2014 ore 21.00
ingresso 10 Euro
28 ottobre 2014 ore 10.30
ingresso 6 Euro
CINEMA TEATRO FILO
Piazza dei Filodrammatici, 4 Cremona
Biglietti in vendita presso il teatro
Prenotazioni solo per gruppi o classi sopra le 10 persone all'indirizzo  info@liberisvincoli.it









L'ORO IN BOCCA
DocLiveShow


Un evento di teatro, musica e immagini sull’influenza del denaro negli olocausti e nelle nuove schiavitù.
È il denaro a muovere il mondo. Nel bene e più spesso nel male.

Così anche i genocidi hanno sempre e soprattutto una ragione economica, mascherata da motivazioni di razza, civiltà, giustizia. Il massacro dei nativi americani e la Shoah sono solo due esempi di come sia possibile guadagnare sugli esseri umani e le loro ricchezze.

Il primo diventa l’emblema dello scontro tra civiltà: quella occidentale, che ha fatto del profitto il proprio fine e quella Indiana che, invece, credeva in una società in armonia con la Madre Terra e nello sfruttamento rispettoso delle risorse naturali.

La Shoah è il simbolo dell’usurpazione di un popolo sull’altro, della depredazione di ricchezze e proprietà, dello sfruttamento e riduzione in schiavitù per ragioni economiche e mire espansionistiche.
E anche oggi è il denaro che favorisce le azioni efferate di Stati, dittatori, aziende o anche semplici cittadini con la giustificazione di ideologie o convinzioni personali. Perché la nostra economia ha sempre avuto bisogno di schiavi e anche ora sa come trovarli.

“L’oro in bocca” indaga le ragioni recondite del prevalere dell’uomo sull’uomo.

Supera la visione del male come motore degli eventi e riporta il senso a un concetto semplice: le scelte che uomini potenti o umili finiscono per fare in nome del denaro, dimenticando etica e morale, giustizia e onestà e guardando solo al proprio personale rendiconto.

Categories: