IN CARTELLONE

DINO E LA MACCHINA DEL TEMPO
Un film di Hiromasa Yonebayashi.
Animazione, durata 94 min. - Giappone 2010.
Con Mirai Shida, Ryûnosuke Kamiki, Shinobu Ôtake, Keiko Takeshita, Tatsuya Fujiwara.

Il piccolo Dino giocando nel garage del Dottor Santiago, inventore da strapazzo e padre del suo miglior amico Max, aziona inavvertitamente una macchina del tempo fatta a uovo e si catapulta, insieme a Max e alla sorellina Julia che lo aveva seguito per spiarlo, 65 milioni di anni indietro, all'epoca dei dinosauri. Fortunatamente, l'enorme femmina di T-Rex che i tre si trovano di fronte allo schiudersi dell'uovo meccanico, anziché divorarli, li scambia per i cuccioli tanto attesi e li copre di ogni attenzione. Ma i bambini devono comunque trovare il modo di tornare al loro tempo e alla loro vera famiglia.
Il fascino che gli animali preistorici esercitano sui cuccioli di uomo è qualcosa che non si esaurisce e, periodicamente, torna a nutrire nuove opere di fantasia, letterarie e cinematografiche. Che siano le dimensioni smisurate dei lucertoloni, o il loro appartenere a una leggenda ancorata, però, nella realtà, che fa dei dinosauri quanto di più simile a una fiaba per grandi, il faccia a faccia del più piccolo degli uomini con il più grande degli animali è sempre un incontro pieno di paura e di desiderio, e dunque perfetto per dar sostanza a un'avventura cinematografica.


Categories: ,